Vai al contenuto

Cos’è la stampa idrografica? Scoprire

Impresión hidrográfica o impresión de inmersión.

La stampa idrografica (conosciuta anche come stampa idrografica, stampa ad immersione, immersione mimetica, idroimaging e stampa cubica) è un processo di decorazione superficiale in cui una grafica elaborata – come le venature del legno, la fibra di carbonio, la mimetica, i disegni geometrici, ecc – viene applicata alla superficie di un prodotto 3D. – sono applicate alla superficie di un prodotto 3D.

Anche se la tecnologia di stampa idrografica esiste da più di 40 anni, il processo è stato particolarmente popolare negli ultimi 10-15 anni.

Qualunque sia il nome, il processo è lo stesso: un motivo grafico in quadricromia ad alta definizione può essere trasferito su molte forme 3D complesse usando una pellicola solubile in acqua. Qualcosa che sarebbe impensabile con una tipica stampante a getto d’inchiostro o con la stampa fotografica.

A cosa serve l’idrografia?

Per anni, l’industria automobilistica ha abbracciato la stampa idrografica, utilizzando il processo per applicare le finiture interne ai veicoli

All’inizio, l’industria degli articoli sportivi ha scoperto che la stampa a trasferimento d’acqua era ideale per l’applicazione di motivi mimetici su mozziconi di fucile e archi.

Oggi, la tecnologia è utilizzata in diversi settori, tra cui la produzione, la costruzione e l’ingegneria. Si sta studiando la stampa 4D per poi utilizzare quelle parti e stamparle con l’idrografia.

Il processo di stampa a trasferimento d’acqua è ampiamente utilizzato per decorare oggetti che vanno da interi veicoli fuoristrada e cruscotti di auto a piccoli oggetti come caschi di biciclette o altre finiture per auto.

Qual è il processo di stampa idrografica?

Processo di stampa idrografica

Il processo di stampa idrografica utilizza una pellicola solubile in acqua che contiene i modelli stampati. La pellicola si dissolve in acqua e lascia l’inchiostro sulla superficie

Nel processo tipico, l’oggetto da stampare viene prima rivestito con un primer o un promotore di adesione. Una volta asciutto, viene applicata una mano di fondo per controllare il tono del modello

Per esempio, i motivi a grana di legno spesso usano un sottosmalto marrone, e molti motivi mimetici usano un sottosmalto neutro. Una volta applicato lo strato di base, l’oggetto è pronto per essere decorato

La pellicola viene attivata con un attivatore chimico. L’oggetto viene poi immerso nell’acqua e l’inchiostro lo avvolge.

Dopo la decorazione, l’articolo deve essere accuratamente lavato e asciugato. Questo può essere fatto in una stanza di asciugatura con riscaldamento e aria circolante, asciugatura termica con calore o infrarossi, asciugatura rapida con lampade di calore o asciugatura a soffio

Una volta che la parte è stata controllata per assicurarsi che sia completamente asciutta, l’ultimo passo è quello di dipingerla con un top coat trasparente.

Su che tipo di superfici si può applicare la stampa idrografica?

Una delle migliori caratteristiche del processo di trasferimento ad acqua è che le pellicole possono essere applicate a tutti i tipi di substrati, come plastica, fibra di vetro, legno, ceramica e metallo. Per i tessuti completamente stampati è meglio usare la sublimazione. La serigrafia non può stampare l’intero pezzo

Nella maggior parte dei casi, se l’oggetto può essere immerso nell’acqua e può essere dipinto con tecniche tradizionali, il processo di stampa idrografica può essere utilizzato

Tuttavia, poiché la vernice agisce come un agente legante a cui aderiscono gli inchiostri, tutti i substrati – ad eccezione della plastica ABS – richiederanno l’applicazione di vernice prima del processo di immersione effettivo

A seconda del tipo di substrato, può essere necessario modificare la tensione superficiale per ottenere l’adesione del primer al substrato.

volete scoprire altri metodi di stampa? Visita la nostra sessione sui tipi di stampa e potrai scoprire altre tecniche come la rotocalcografia, la stampa UV, la tampografia, la xilografia, lenticolare… che vengono utilizzate per stampare diversi tipi di prodotti.

Su TheColor Blog troverete un sacco di articoli interessanti sul mondo della stampa per trovare ispirazione per i vostri prossimi progetti.

Richard H.

Richard H.

Con una dedizione di tutta la vita all'industria tipografica, ho collaborato con diverse tipografie, perfezionando la mia competenza nella progettazione pre-stampa, nella selezione dei materiali e nelle tecniche. Come professionista esperto, porto su "The Color Blog" approfondimenti sui materiali e sul mondo della stampa, mirando a evidenziare l'artigianato e le sfumature dietro ogni capolavoro stampato.View Author posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *