Vai al contenuto

Che cos’è la carta di pietra?

Ejemplo de folios de papel piedra.

La carta di pietra, nota anche come carta calcarea, carta di roccia, genericamente chiamata carta bioplastica, carta minerale o carta ricca di minerali, è un tipo di materiale simile alla carta, resistente e durevole, composto da carbonato di calcio legato con una piccola quantità di resina di polietilene ad alta densità (HDPE)

Caratteristiche della carta pietra

Bolsa fabricada con papel de piedra.
Sacchetto di carta di pietra

Il materiale Carta di pietra ha una densità compresa tra 1,0 e 1,6 g/cm3, pari o leggermente superiore a quella della carta comune, e una consistenza simile alla membrana esterna di un uovo sodo. Può essere riciclato con la plastica No. 2 o trasformato in una carta ricca di minerali; non è biodegradabile ma è fotodegradabile in condizioni adeguate

Non essendo composti da fibre di legno, i prodotti in carta di pietra, a seconda dell’applicazione, hanno una superficie più liscia rispetto alla maggior parte dei prodotti cartacei tradizionali, eliminando la necessità di patinatura o laminazione

La fonte di calcio vergine proviene da miniere ridotte in polvere fine e bianca di carbonato di calcio. Nella produzione dei prodotti in carta di pietra non vengono utilizzati acqua, acidi, soda o sbiancanti ottici. È infinitamente riciclabile di per sé, altrimenti solo se viene riciclato separatamente presso i siti civici

I prodotti in carta Stone sono compatibili con le stampanti a getto d’inchiostro o a inchiostro solido (ad esempio, offset, tipografia, rotocalco, flessografia), ma non rispondono bene alle stampanti ad altissima temperatura.

Non perderti la nostra guida definitiva sul graphic design!

Scopri i migliori corsi online, master e programmi universitari per una carriera di successo nel design con la nostra "Guida definitiva allo studio del Graphic Design: Le migliori opzioni per una carriera di successo". Modella oggi il tuo futuro nell'industria creativa.
Vedi post Leggi più tardi

Vantaggi e svantaggi della carta pietra

Papel piedra resistente a los líquidos.
La carta pietra è resistente ad alcuni liquidi

Come ogni tipo di carta come qualsiasi altra carta, anche la carta pietra presenta una serie di vantaggi e svantaggi dovuti alle sue caratteristiche

Vantaggi

  • La carta Stone è resistente all’acqua e agli strappi.
  • La carta di pietra non ha una direzione di grana, il che la rende incredibilmente liscia rispetto alla carta normale.
  • È meno dannoso per l’ambiente, poiché la CO2 viene neutralizzata dagli alberi. Abbattendo gli alberi per produrre carta, la Terra è meno in grado di gestire le emissioni di CO2, che svolgono un ruolo importante nel cambiamento climatico.
  • La carta pietra è facile da riciclare perché è fotodegradabile. Si dissolve nel tempo se esposto alla luce del sole.

Svantaggi

  • Non può essere utilizzata nella stessa misura con le stampanti perché è più sensibile al calore rispetto alla carta normale.
  • Si degrada se lasciato troppo a lungo al sole.
  • La sua produzione è più costosa rispetto alla carta normale e quindi l’acquisto da parte dei consumatori e delle aziende è più oneroso.

A cosa serve la carta pietra?

Cuaderno hecho en papel de piedra.
Quaderni in carta di pietra

Alcuni degli usi più comuni della carta pietra sono

  • Cartoleria
  • Opuscoli
  • Poster
  • Libri
  • Riviste
  • Borse
  • Imballaggio,
  • Carta da parati,
  • Adesivi
  • Etichette
  • Piastre
  • Vassoi
  • Contenitori
  • Mappe

Vantaggi ambientali della carta pietra

In Europa sono stati effettuati confronti tra i prodotti in carta di pietra e la carta tradizionale per applicazioni come la stampa di libri

Se i prodotti in carta di pietra sostituissero la carta grafica patinata e non patinata in Europa, la produzione di CO2 potrebbe essere ridotta del 62%, il consumo di acqua del 99,2% e l’uso del legno del 100%

Questi risultati dipendono, tuttavia, dal tipo di carbonato di calcio utilizzato per i prodotti in carta pietra e dall’origine dell’HDPE

La percentuale di petrolio necessaria per la produzione di HDPE vergine per i prodotti cartacei in pietra è tale che la sostituzione su larga scala della carta tradizionale potrebbe far risparmiare il 46% del consumo di petrolio dell’attuale fornitura di carta grafica europea con componenti vergini e riciclati

Autore

Laureato in Psicologia e appassionato di chitarra flamenca e giochi da tavolo, il mio percorso professionale mi ha portato a comprendere il profondo legame tra comportamento umano e marketing. Nel corso degli anni, ho affinato la mia capacità di analizzare e interpretare le tendenze del mercato e le risposte dei consumatori. Su The Color Blog, unisco le mie conoscenze psicologiche alla mia passione per la scrittura, offrendo prospettive uniche sul marketing, la storia e le interazioni umane che caratterizzano la nostra era digitale.View Author posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *