Vai al contenuto

Tutto sul logo e sul marchio Ralph Lauren

El logotipo de la marca de Moda Ralph Lauren.

“Mi interessa la longevità, l’atemporalità, lo stile, non la moda”.

La citazione qui sopra è di Ralph Lauren, l’uomo che ha costruito un impero dell’abbigliamento ispirandosi a film, sport e al modo in cui i ricchi e i potenti vivono la loro vita. Tutto ciò che tocca si basa su questa filosofia, dagli abiti al logo alle auto.

Il logo Ralph Lauren Polo Player, che richiama lo stile di vita degli aristocratici inglesi, è il marchio ufficiale di Ralph Lauren. Il classico, elegante e potente logo in bianco e nero raffigura un giocatore di polo su un cavallo al galoppo. E sotto l’emblema elitario c’è il nome del marchio in lettere maiuscole.

Per quasi cinque decenni, il famoso logo del polo ha trasformato questo marchio sconosciuto in un prodotto lifestyle accettato a livello globale. È alla guida di un marchio di abbigliamento che richiama qualità superiore, eleganza e potenza. Il famoso logo Ralph Lauren, come il suo fondatore, è irrequieto in diversi canali.

Il posto più importante in cui si trova il logo Ralph Lauren è la sua linea di prodotti. Altri mezzi di comunicazione sono il sito web, i canali dei social media, la televisione, le piattaforme di sponsorizzazione, i film, i cartelloni pubblicitari, ecc. L’iconico logo Polo è uno dei marchi più visibili al mondo e ha un valore di circa 6 miliardi di dollari.

Ralph Lauren, el creador de la marca.
Ralph Laure, proprietario e creatore del famoso marchio di moda

Ralph Lauren ha diversi titoli: imprenditore, stilista, miliardario e filantropo. L’iconico uomo d’affari è un americano nato il 14 ottobre 1939 a New York. I suoi genitori, Frank e Freda, erano immigrati ebrei dalla Bielorussia.

Ralph ha altri tre fratelli: una sorella e due fratelli. Ha frequentato la Talmudic Academy di Manhattan e poi la DeWitt Clinton High School, dove si è diplomato nel 1957. Dopo il liceo, ha trascorso un paio di anni al Baruch College per studiare economia.

Ha prestato brevemente servizio nell’esercito degli Stati Uniti tra il 1962 e il 1964. Ha lasciato l’esercito per lavorare come assistente alle vendite presso Brooks Brothers. In seguito ha lavorato per Beau Brummell, un produttore di cravatte. L’esperienza acquisita in queste aziende avrebbe poi aiutato la sua attività.

Ralph ha sposato Ricky Ann Low-Beer il 20 dicembre 1964 e hanno tre figli. I figli sono Andrew Lauren, David Lauren e Dylan Lauren. L’icona della moda ama le auto e ha una collezione di oltre cento vetture costose.

Nel 1967, Ralph ha unito la sua abilità di venditore, la sua passione per lo sport e il suo interesse per la moda per avviare la sua attività. Ha chiamato l’azienda Ralph Lauren Corporation e ha lanciato il suo primo capo di abbigliamento maschile, Polo, nel 1968. Oggi il marchio si dedica a diverse linee di abbigliamento per uomo e donna.

Noto per le sue opere di beneficenza, Ralph Lauren ha co-fondato il Nina Hyde Center for Breast Cancer Research e la Polo Ralph Lauren Foundation per sostenere la sua responsabilità sociale d’impresa. Secondo il rapporto Forbes del 2019, Ralph Lauren è valutato 6,3 miliardi di dollari.

Molte istituzioni hanno notato e premiato il contributo di Ralph alla società. Nel 2010, il governo francese gli ha conferito la Legion d’onore. Questo è uno dei numerosi premi a suo nome.

L’ormai celebre miliardario dell’abbigliamento non ha iniziato con la ricchezza, né è nato con la ricchezza. Proveniente da una famiglia ebrea povera, Ralph Lipschitz cambiò il suo cognome in Lauren per proteggersi dalle continue molestie e ridicolizzazioni.

Poco dopo aver lasciato l’esercito, Ralph ha lavorato come impiegato presso Brooks Brothers prima di entrare in Beau Brummell, un marchio specializzato nella produzione di cravatte. Si è innamorato della produzione di cravatte, ma ha adottato un approccio nuovo ai suoi disegni.

Invece di disegnare cravatte strette e semplici, Ralph si è discostato dalla tradizione e ha scelto cravatte larghe e colorate. Questo stile di design fuori dal comune conquistò il cuore di molti, compresi i grandi magazzini di Manhattan. In un anno, Ralph Lauren ha venduto 500.000 dollari di cravatte.

Da appassionato di cinema e sport, Ralph disegna capi semplici che si adattano a questi personaggi famosi. Warren Helstein portò Ralph alla sua prima partita di polo. Questo evento ha cambiato la sua visione della moda e ha acceso il suo spirito imprenditoriale.

Si è ispirato al cuoio, ai cavalli, alle code di cavallo, ai cappelli enormi e al tipo di persone facoltose che ha visto alla partita. Quell’evento indimenticabile lo portò a disegnare marchi eleganti e di alta gamma noti come Polo Ralph Lauren.

Nel 1968, Ralph lancia la prima linea di abbigliamento maschile Polo. E operava da uno showroom nell’Empire State Building. Quasi un anno dopo, Bloomingdale’s ha iniziato a vendere il marchio Lauren nei suoi grandi magazzini. Era la prima volta che i proprietari del negozio stipulavano un accordo di questo tipo con un designer.

L’azienda ha lanciato la camicia da donna nel 1971 e per la prima volta è stata presentata con il logo del giocatore di polo sul polsino della camicia. Nello stesso anno ha aperto un negozio in Rodeo Drive a Beverly Hills, in California. Nel 1972, l’azienda lancia le sue Polo in maglia di cotone colorata.

Questi modelli presentano l’iconico logo sul petto, elevando il suo stile caratteristico. Nel 1997, Ralph Lauren ha quotato in borsa la sua azienda, ma mantiene ancora una quota di maggioranza del marchio che ha fondato.

Ralph Lauren Corporation, un impero americano della moda, disegna e commercializza capi di abbigliamento semplici ma lussuosi per i clienti di tutto il mondo. La gamma di prodotti lifestyle dell’azienda comprende accessori, abbigliamento, profumi, casa e ospitalità.

L’azienda, che impiega circa 24.300 persone, opera dalla sua sede centrale di New York, negli Stati Uniti. La rinomata casa di abbigliamento ha marchi come Polo Ralph Lauren, Double RL, Chaps, Club Monaco e Ralph Lauren Purple Label.

I marchi di polo dell’azienda sono venduti in circa 13.000 punti vendita in tutto il mondo. Questi negozi attivi, nel 2018, hanno fruttato all’azienda 6,2 miliardi di dollari di fatturato. Al netto di altre spese, l’azienda ha registrato un utile netto di circa 163 milioni di dollari.

Il marchio è presente nella classifica delle aziende Fortune 500 e ha avuto un impatto massiccio sulle squadre olimpiche e paralimpiche statunitensi. Grazie a un accordo di partnership con il Comitato Olimpico degli Stati Uniti, il marchio è diventato il fornitore ufficiale della squadra olimpica.

Oggi, l’azienda che ha iniziato con un unico prodotto – la cravatta – si è espansa in altri settori del design. Il suo nome si trova su cuscini, calzature, gioielli, mobili e profumi.

Logotipo de Ralph Lauren.

Il logo di Ralph Lauren è uno dei pochi simboli che hanno mantenuto invariato il proprio marchio visivo per decenni. Tuttavia, a seconda dell’abbigliamento, il marchio utilizza diverse varianti dei suoi elementi

Ad esempio, il solo marchio verbale si adatta all’abbigliamento formale (abiti e camicie), mentre l’iconico giocatore di polo si adatta bene all’abbigliamento sportivo. Vediamo ora il Polo Pony, il soprannome del logo.

Dal 1974 a oggi: il polo jockey

La pulizia è l’unica combinazione di colori del logo. L’emblema del cavallo, disponibile in bianco e nero, raffigura un giocatore di polo su un cavallo al galoppo. Nella mano destra, il cavaliere impugna una mazza nel tentativo di colpire una palla. Sotto questa immagine vivida c’è il nome del marchio: Ralph Lauren, in lettere maiuscole.

Perché il logo Ralph Lauren funziona

Il logo è pulito:
I loghi puliti sono attraenti e risuonano bene con i clienti. Questo perché sono facili da percepire e leggere. Il logo di Ralph Lauren rientra in questa categoria di marchi perché presenta elementi grafici con moderazione. Con queste caratteristiche, il logo è semplice, evidente e memorabile.

Il logo è unico:
Non esistono due loghi uguali o identici. Il logo di Ralph’s si distingue dalla concorrenza. Ha raggiunto questo importante obiettivo utilizzando elementi di design unici, che aiutano i clienti a distinguerlo da altri marchi. Questo logo vola alto grazie alla sua rarità.

Il logo è senza tempo:
Pochi
emblemi possono rimanere per decenni senza aggiornamenti. Il logo di Ralph funziona perché presenta elementi che non sono influenzati dalle tendenze. Il proprietario ha compreso il suo pubblico di riferimento e ha simboleggiato una nuova prospettiva fin dall’inizio. Questo fa sì che il marchio resista con orgoglio.

Il logo è memorabile:
Il logo di Ralph presenta elementi familiari che proiettano la personalità del marchio. Il giocatore e il suo cavallo sono riconoscibili ovunque. Con il suo tono imponente, il logo è facile da ricordare per i clienti. Questo ha creato un’immagine e un legame potente nella mente dei clienti più fedeli.

Il logo è versatile:
Le aziende vogliono esporre il proprio marchio al mondo. Tuttavia, ciò dipende dal layout del design del logo. Il logo Ralph Lauren è versatile perché l’azienda può utilizzarlo in diversi modi. La sua forma sottile gli conferisce la capacità di adattarsi a più media senza alcuna barriera.

Il famoso marchio di abbigliamento Ralph Lauren si è attenuto alle regole del branding. Il designer si è concentrato su pochi elementi grafici: un giocatore di polo, un cavallo e una tipografia personalizzata per progettare le risorse visive. Approfondiamo insieme questi elementi.

Il simbolo e la forma di Ralph Lauren

Logo de Ralph Lauren.

Un giocatore di polo:
L’immagine grafica iconica, il giocatore di polo, indica la forza, la qualità e lo spirito competitivo del marchio. Tiene conto anche della cultura pop americana, dello spirito di squadra e della ricchezza. La figura si allinea inoltre a uno dei target del marchio, uomini e donne sportivi.

Un cavallo:
Il cavallo, simbolo di libertà, incarna lo spirito di coraggio, lealtà e forza di volontà. Come segno di integrità, eleganza e nobiltà, il cavallo rappresenta il marchio Ralph Lauren e cattura la storia unica della cultura dei nativi americani.

Un martello di legno:
si può colpire un bersaglio senza danneggiare un oggetto? Questa è l’essenza della mazza di legno nel gioco del polo. Rappresenta lo sforzo e le strategie precise che i proprietari dei marchi intraprendono per raggiungere i loro obiettivi produttivi, di marketing e finanziari senza compromettere la soddisfazione dei clienti. Il maglio mostra i metodi passo dopo passo che il marchio utilizza per raggiungere i suoi obiettivi.

I colori di Ralph Lauren

I colori del logo Ralph Lauren sono strumenti di comunicazione. Possono suscitare una varietà di emozioni, che vanno dal calore dalla comodità, dalla rabbia e dalla violenza. Gli esperti li usano per segnalare azioni, influenzare l’umore e le decisioni di acquisto. Sebbene esistano molti colori, è bene selezionarli con saggezza per raccontare la storia del vostro marchio. Per evocare la personalità del suo marchio, Ralph Lauren opta per colori neutri: bianco e nero.

Colore nero:
Il logo Ralph Lauren utilizza il simbolo tonalità nera per trasmettere un’aria di potenza, eleganza e forza. Il nero, in quanto colore riservato, può anche evocare aggressività, autorità e paura. Inoltre, essendo un colore scuro, nella maggior parte delle culture viene associato alla morte, al male e al mistero. Tuttavia, è un colore di formalità e prestigio.

Colore bianco:
Il logo di Ralph Lauren è pulito con il colore bianco. Essendo un colore neutro, funge da potente contrasto con il nero. Insieme, conferiscono al logo Ralph Lauren un carisma visivo attraente e modesto. Il colore bianco come scelta nel logo Ralph Lauren rappresenta umiltà, fiducia e lealtà. Il colore si allinea alla bontà, al cielo e alla luce.

Tipografía del logo de Ralph Lauren.

Il logo ufficiale di Ralph Lauren ha una personalità unica. Il carattere Ralph Lauren comprende un carattere serif personalizzato che riflette lo stile dei caratteri romani. Con linee spesse e sottili, il carattere trasmette un senso di stabilità, maturità e formalità. È anche indice di serietà, corporalità e tradizione.

nv-author-image

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.