Vai al contenuto

Guida alla brand design. Tutto quello che c’è da sapere.

Todo lo que debes saber sobre el diseño de marca

Un marchio non vive solo di processi, del team umano, della redditività o del rapporto con i clienti, ma ha bisogno di un “bel volto” che lo faccia conoscere. Non sottovalutate il potere del brand design!

Il brand design è la creazione dell’identità visiva, cioè l’aspetto che caratterizza un marchio e lo distingue in mezzo a un mercato saturo. Per creare un’identità visiva che si rifiuti di essere ignorata, è necessario un brand design strategico e intenzionale, che comprenda un sistema unificato di elementi quali logo, colori, tipografia, illustrazione e fotografia.

Quando il brand design viene eseguito in modo efficace, le idee scaturite dalla ricerca e dalla strategia prendono vita sul sito web, sui materiali di marketing, sul packaging, sulle presentazioni… Come potete vedere, è molto importante e oggi vi diciamo tutto quello che c’è da sapere!

Una parte fondamentale del brand design è la creazione degli elementi di design che costituiscono l’identità visiva di un marchio.

L’identità visiva di un marchio è l’incarnazione estetica del suo posizionamento e della sua personalità. Ecco perché il brand design più efficace è basato sulla ricerca e sulla strategia.

Poiché l’identità visiva di un marchio è essenziale, è necessario che tutti gli elementi lavorino insieme come un sistema: solo così il brand design sarà funzionale.

Il logo

Los logotipos son parte del diseño de marca

Che si tratti di un marchio verbale, di un marchio concettuale o di un marchio combinato, il logo è il segno distintivo di un marchio nel mondo.

Non perderti la nostra guida definitiva sul graphic design!

Scopri i migliori corsi online, master e programmi universitari per una carriera di successo nel design con la nostra "Guida definitiva allo studio del Graphic Design: Le migliori opzioni per una carriera di successo". Modella oggi il tuo futuro nell'industria creativa.
Vedi post Leggi più tardi

Un logo è un simbolo estetico pieno di significato che ha il potere di comunicare l’essenza di un marchio in un istante visivo a tutti coloro che lo vedono.

I colori

I colori sono essenziali per il design del marchio. Ogni colore ha un impatto distinto sul psicologia del pubblico di un marchio. Capire questo impatto è la chiave per ottenere il massimo dai colori nel brand design.

Il design

Il fondamento del design di un marchio efficace è il modo in cui gli elementi visivi sono organizzati e posti in relazione tra loro. Questo è il cosiddetto layout.

Il layout dà senso al design e lo rende visivamente attraente. Garantisce l’equilibrio tra le pagine e implementa una gerarchia intuitiva che rende la comunicazione visiva facile da navigare.

La tipografia

La tipografía es parte del diseño de marca

I caratteri tipografici sono un elemento di design unico, poiché ognuno di essi è un sistema di design a sé stante.

Essendo progettati meticolosamente e intenzionalmente, i caratteri tipografici conferiscono una personalità distinta e preparata al design del marchio.

La fotografia

La fotografia è un elemento chiave del design del marchio e comprende immagini rappresentative che supportano il posizionamento e la personalità del marchio. Lo stile e il trattamento delle immagini fotografiche influenzano il design del marchio tanto quanto il suo contenuto.

Elementi interattivi

Gli elementi interattivi sono elementi di design con cui gli utenti possono interagire, in genere su un sito web o un’esperienza online. Coinvolgendo l’utente in un rapporto dialettico, gli elementi interattivi aggiungono al brand design un carattere potente che va oltre la semplice animazione o il movimento.

Le forme

Las formas que uses también son parte de tu diseño de marca

Secondo la psicologia cognitiva, la forma è lo stimolo visivo più elementare. Ma il fatto che siano elementari non significa che le forme non abbiano un significato. Che siano obliquamente suggestive o semplicemente rappresentative, le forme sono una potente componente fondamentale del brand design.

Iconografia

L’ iconografia è un modo di comunicare informazioni complesse attraverso una grafica illustrata e semplificata. Una buona iconografia fornisce ai designer un linguaggio illustrativo ispirato al settore e al mezzo per cui viene creata. Semplicità e chiarezza sono essenziali per un’iconografia efficace.

Visualizzazione dei dati

La visualizzazione dei dati è il processo di rappresentazione di dati complessi attraverso elementi illustrati, come grafici e diagrammi, che devono essere sempre chiari e comprensibili, oltre che esteticamente gradevoli.

Illustrazione

Las ilustraciones son parte del diseño de marca

L’illustrazione è un altro elemento che può conferire una personalità potente e immediata al design del marchio.

È importante definire uno stile di illustrazione coeso e uniforme, nonché considerare come le illustrazioni saranno utilizzate con altri elementi di design.

Texture e pattern

La texture si riferisce alla qualità della superficie del disegno. Così come le texture tattili possono essere ruvide, lisce, lucide, sfocate e così via, le texture visive possono ridefinire la qualità di una superficie.

Il pattern, invece, è la ripetizione intenzionale della forma. I motivi sono strutture pianificate la cui natura geometrica consente di produrli facilmente in serie.

È essenziale ricordare che le texture e i motivi sono elementi di supporto. Devono esaltare il messaggio che si vuole trasmettere, mai distrarlo.

Video

el video y la animación son parte del atractivo del diseño de marca

Il video è un modo unico, dinamico e avvincente per introdurre la narrazione nel design del marchio. È stato dimostrato che il video è in grado di catturare l’attenzione del pubblico più a lungo e più profondamente di qualsiasi altro media o formato audiovisivo.

Animazione e movimento

L’animazione e il movimento danno vita a un design, che altrimenti risulterebbe statico e noioso, ma entrambi devono essere usati con parsimonia, in modo da ottenere il feedback necessario per coinvolgere, informare o intrattenere gli utenti.

Quando l’animazione è usata in modo sottile e intenzionale, può aiutare gli utenti a costruire modelli mentali di come funziona un sistema e di come possono interagire con esso.

Il vantaggio del movimento è anche il suo svantaggio: attira l’attenzione. Siamo sensibili e inclini a essere distratti da qualsiasi tipo di movimento, che abbia senso o meno.

Aprende a crear tu diseño de marca

1. La ricerca

Ogni buon brand design inizia con la ricerca. Il design del marchio deve basarsi su informazioni ricavate da ricerche di mercato, ricerche sui clienti e ricerche interne.

Solo comprendendo il panorama di mercato di un marchio, le esigenze e le sfide uniche dei suoi clienti e le prospettive dei suoi dipendenti, un designer può sperare di gettare le basi per un approccio strategico al brand design.

2. Chiarire la strategia

Un brand design efficace si basa su una strategia di marca completa. Questa comprende un quadro ben definito che descrive gli elementi fondamentali del posizionamento, come la bussola del marchio, l’archetipo del marchio, la personalità del marchio e altri aspetti.

Quando si dispone di un quadro, di un progetto e di una tabella di marcia per l’identità visiva, il design del marchio si concretizza con successo e il processo di creazione si snellisce.

3. Progettare gli elementi

Con le idee di ricerca e la direzione strategica in atto, potete mettervi al lavoro per creare gli elementi di design del marchio, dal logo e dalla combinazione di colori, alla tipografia e alla fotografia, ogni elemento deve essere creato come componente integrale del sistema estetico unificato che è l’identità visiva del vostro marchio.

4. Creare i punti di contatto

I punti di contatto, come il sito web, i materiali di marketing e la segnaletica, sono i luoghi in cui l ‘identità visiva del marchio prende vita in un gioco di elementi di brand design.

La creazione dei punti di contatto è la fase finale del brand design, in cui gli elementi visivi vengono combinati in modo creativo per comunicare strategicamente il messaggio chiave del marchio.

Autore

Laureato in Psicologia e appassionato di chitarra flamenca e giochi da tavolo, il mio percorso professionale mi ha portato a comprendere il profondo legame tra comportamento umano e marketing. Nel corso degli anni, ho affinato la mia capacità di analizzare e interpretare le tendenze del mercato e le risposte dei consumatori. Su The Color Blog, unisco le mie conoscenze psicologiche alla mia passione per la scrittura, offrendo prospettive uniche sul marketing, la storia e le interazioni umane che caratterizzano la nostra era digitale.View Author posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *